CIBO E MENTE L’incontro “Dimagrimente” dello scorso 29 giugno ha coinvolto il Dott. Lorenzo Pedroni e alcune partecipanti in un coinvolgente dialogo e confrono sulle tematiche correlate al nostro rapporto con il cibo. Nei preziosi interventi che hanno arricchito le tematiche proposte e sviluppate dal Dott. Pedroni è stato oltremodo interessante rilevare come la nostra nutrizione declinata nel quotidiano e nel famigliare veicoli valori, credenze ed emozioni potentissime.
Il cibo è stato considerato quindi non come un mero alimento, ma come un artefatto: oggetto di valore soggettivo veicolo della nostra affettività fin dalla nostra nascita.

Va da sé che affrontare un percorso nutrizionale di controllo sul cibo e sul nostro corpo coinvolga anche importanti aspetti emotivi relativi al nostro rapporto con il cibo, alla nostra autostima e all’immagine che abbiamo di noi e del nostro corpo.
Gli aspetti mentali sono importanti e fondamentali per il raggiungimento di qualsiasi risultato e posizione di benessere.

Al fine di sviluppare un’offerta per una salute completa e integrata il nostro Centro Medico propone un approfondimento individuale ai propri pazienti/clienti che si svilupperà in tre incontri con lo psicologo Dott. Pedroni durante i quali verrà anche somministrata una scheda di valutazione (EDI- Eating Disorder Inventory). L’EDI è uno strumento testistico molto conosciuto e utilizzato in ambienti terapeutici professionali e valuta differenti aspetti della persona in relazione al suo rapporto con il cibo. Attenzione: non si tratta di una valutazione diagnostica, ma di un serio strumento che permetterà alla persona di scoprire interessanti risvolti della propria personalità, come ad esempio: Spinta verso la Magrezza, Scontentezza per il Corpo, Perfezionismo, Sfiducia Interpersonale. Il breve ciclo di incontri avrà un costo di 100 euro e si svolgerà presso lo studio Medico Dott. Guandalini e Dott.ssa Cocchi” di Novellara. Per informazioni chiamare 349 2484620.